interview
 
Enrico Letta à Ansa : « L’ex premier è a Bruxelles per presentare delle proposte sulla questione migratoria »

Enrico Letta était à la conférence organisée à Bruxelles pour présenter le rapport sur les migrations de Jérôme Vignon. A l’agence de presse ANSA, notre président a déclaré que « bisogna interrompere questo meccanismo perverso, che fa si che ognuna di queste situazioni diventi emergenziale e fa passare in Italia il messaggio che siamo sotto un’invasione, che non è così ». « Le proposte che presentiamo qui a Bruxelles come istituto Delors – conclude – vanno nella logica di rendere strutturali le risposte e non di rendere seriale l’emergenza ».

|   28/01/2019               |   ANSA.it             |   Enrico Letta             |   Europe dans le monde

BRUXELLES – La strategia del ministro dell’Interno Matteo Salvini sui migranti « isola l’Italia, la ‘ungherizza’ e io francamente non credo che l’Ungheria sia il nostro modello ». Così Enrico Letta a margine di un evento organizzato a Bruxelles sulle migrazioni. « Che l’Italia dopo 70 anni di vita comunitaria sia diventata una copia dell’Ungheria a me fa molto senso – precisa -. Aggiungo anche che le soluzioni » prospettate dal governo italiano « rendono continuamente terremotata la questione, emergenziale » e allo stesso tempo « non rendono possibile per chi è sul terreno, ad esempio i sindaci, di gestire la questione ». Secondo Letta la soluzione adottata fino ad ora dall’Italia « non vuole risolvere la crisi migratoria ed i problemi dell’immigrazione », ma « vuole tenerli aperti sfruttando così i drammi e le paure delle persone ».

...
LIRE LA SUITE